Impianti non Centralizzati e Interesse del Condomino

Impianti non Centralizzati e Interesse del CondominoCon la riforma del 2012 che ha introdotto l’art 1122 bis del cod. civ. risulta più semplice per il singolo impiegare le parti comuni per l’installazione di impianti non centralizzati per la ricezione radiotelevisiva e per l’accesso ai flussi informativi, anche da satellite o via cavo, nonché per l’installazione di impianti fotovoltaici.

La norma prescrive che gli impianti radiotelevisivi siano realizzati: “In modo da recar minor pregiudizio alle parti comuni e alle unità immobiliari di proprietà individuale”.

Leggi tutto “Impianti non Centralizzati e Interesse del Condomino”